Elettroerosione, lavorazione per acciai temprati, super rapidi e widia

Lavorazioni di Elettroerosione a Filo e a Tuffo,  permette di lavorare materiali conduttori di ogni genere, ad esempio acciai temprati, acciai super rapidi e widia.

Questo tipo di lavorazione di precisione permette di realizzare qualsiasi forma geometrica grazie alla possibilità di lavorare attraverso l’interpolazione dei 4 assi e utilizzando il 5 (asse Z) in posizionamento. In questo modo si realizzano tagli conici del materiale lavorato.

Esistono tre tipologie di elettroerosione: elettroerosione a tuffo, elettro erosione a filo e microforatura. Meccanica Precisa all’interno della sua officina ospita macchinari ed apparecchiature per le tipologie di lavorazione:

  • Macchinari EDM per elettroerosione a tuffo
  • Macchinari WEDM per elettroerosione a filo
  • Macchinari EDM per microforatura

Elettroerosione a Filo e a Tuffo agisce mediante una scarica elettrica
Avviene tra l’utensile (filo) e il pezzo da lavorare: queste scariche elettriche sono inviate e controllate da un potente generatore.

Questo tipo di processo porta  la superficie lavorata ad ottenere, già in fase di sgrossatura, rugosità basse (RA 2,3) fino ad arrivare, dopo i passaggi di finitura, a rugosità di gran lunga inferiori (RA 0,3). L’utensile (filo) può avere dimensioni variabili da 0,1 mm fino a 0,33 mm.

I processi di elettroerosione a filo e a tuffo sono utilizzati in modo combinato o esclusivo all’interno del reparto produttivo Meccanica Precisa a seconda della lavorazione indicata sul disegno fornito e commissionato dal cliente.

Con i macchinari EDM impiegati per l’elettroerosione a tuffo, il metallo e l’elettrodo (utensile) sono immersi nel liquido dielettrico e la lavorazione si ottiene al negativo del materiale, asportando parti del materiale iniziale.

L’elettroerosione a filo ottenuta con l’impiego di macchinari WEDM, avviene mediante l’impiego di un utensile che si muove verticalmente sul pezzo da lavorare. In questo caso, il percorso utensile avviene da impostazioni programmate in remoto con sistema CAD CAM. Il post processor provvede ad inviare dei codici e tutti i parametri necessari al macchinario che avvierà la lavorazione.

Microforatura per elettroerosione

La microforatura si effettua mediante un utensile (tubetto) che può essere in rame o in ottone a seconda dei materiali lavorati e viene impiegata per fare dei fori da 0,3 mm a 3 mm con altezze fino a 200 mm. I principi di lavorazione sono gli stessi dell’elettroerosione.

Per consentire la massima precisione nelle lavorazioni, il parco macchine Meccanica Precisa ospita al suo interno i seguenti macchinari per elettroerosione a filo e a tuffo:

  • A filo fino ad altezza pezzo 420 mm
  • A tuffo
  • Microforatrice

Meccanica Precisa si occupa della selezione del materiale, di eventuali trattamenti di indurimento e dell’intera gestione della lavorazione con operatore dedicato per impostazione della macchina e dei software CAD CAM ad essa collegati.

Produzione Meccanica Precisa: come si realizza un componente

Per la realizzazione di un componente dell’officina di precisione Meccanica Precisa si passa attraverso un metodo consolidato di fasi che garantiscono il monitoraggio dell’intera lavorazione dalla preventivazione alla consegna.
Lavorazione meccanica di precisione alza valvole motore

Alza valvole motore a propulsione termica

Alza valvole per motori a propulsione termica è un componente realizzato nell'officina di precisione Meccanica Precisa per il settore automotive. Con un grado di precisione centesimale con il processo di fresatura e l’ausilio del software CAD CAM per il disegno 3D ed il posizionamento macchina.
Realizzazione di pezzo meccanico carrello di guida

Carrello di Guida

Il carrello di guida è stato realizzato da Meccanica Precisa per un’azienda di trasformazione carta. Il componente, una volta posizionato nella macchina automatica, favorisce la movimentazione del piano della linea di produzione favorendone il funzionamento.
Barra di bloccaggio realizzata in X55 NiCrMoV7 da Meccanica precisa

Barra di bloccaggio

La barra di bloccaggio è un componente utilizzato nelle macchine automatiche per la trasformazione della carta. In altre parole, la barra blocca il velo di carta nel passaggio dei rotoli in diverse linee di produzione. La lavorazione, effettuata mediante fresatura automatica, ha un grado di precisione centesimale.
Guida di appoggio e posizionamento per macchine lavorazione legno

Guida di appoggio e posizionamento per macchine lavorazione legno

La guida di appoggio e posizionamento permette di inserire e tagliare tavole di legni in listelli o vari formati per hobbistica. Si tratta di un componente derivato da fusione ed impiegato in macchina per la lavorazione del legno.
Piastra di posizionamento per il settore farmaceutico

Piastra di posizionamento

Piastra di posizionamento prodotta da Meccanica Precisa per il settore farmaceutico è impiegata per la gestione del flusso di pastiglie nella fase del confezionamento del prodotto.
Collettore Tornito e fresato

Collettore

Collettore per il settore gomma e plastica, si applica su teste di estrusione per convogliare il flusso del materiale estruso. Tornio a controllo numerico con asse C motorizzato abbinato a lavorazioni di fresatura con centri di lavoro a 5 assi programmati CAD CAM  ed elettroerosione a filo
Stampi meccanici di precisione realizzati per applicazioni settore moda

Stampi

Realizzazione di stampi con applicazione nel settore moda in diverse varianti. Si tratta di componenti impiegati per il rivestimento di fibbie utilizzate per accessori di pelletterie, moda e calzature.
Produzione particolari meccanici di precisione

Guida anteversa

Guida anteversa per il settore biomedicale. Questo componente è impiegato, in abbinamento ad altri elementi, come dima durante gli interventi chirurgici sulla spalla.
perno di bloccaggio navale

Perno bloccaggio di sicurezza

Perno di bloccaggio di sicurezza è stato realizzato da Meccanica Precisa per il settore navale ed è impiegato nelle imbarcazioni per il controllo e il blocco delle porte sulle navi o sui traghetti.