Le operazioni  e le lavorazioni che si effettuano nel trattamento della pasta sono molteplici: lavorazione della materia prima, essiccazione e impacchettamento sono solo alcune delle possibilità. In questo senso gli impianti di produzione devono essere efficienti e funzionali a tutte le fasi di produzione.

Meccanica Precisa dispone di un parco macchine che unisce la tecnologia dei centri di lavoro a 5 assi alla precisione delle apparecchiature tradizionali e per questo è in grado di servire l’intero processo produttivo.

La qualità della produzione di Meccanica Precisa è comprovata dalle lavorazioni già effettuate su trafile per la realizzazione di linee di produzione e componentistica per il processo di confezionamento di impianti del settore pasta.

La realizzazione di componentistica per impianti e macchinari di produzione per il settore pasta possono essere realizzati nei seguenti materiali già disponibili all’interno del magazzino di Meccanica Precisa.

A disposizione i seguenti materiali:

acciai legati a carbonio (C45 – C40 – 20 NICROMO – 18 NICROMO 5 – 39 NICROMO 3),
acciaio Inossidabile (AISI 304 – AISI 316 – AISI 420 – AISI 630 – AISI D2 – AISI D3 – AISI 02),
titanio vari gradi, Ergal, Materiali speciali: k100 – k110 – k720.

A seconda della lavorazione da effettuare lo staff Meccanica Precisa metterà in campo tutte le competenze del personale specializzato in programmazione Cad Cam tridimensionale e la tecnologia dei macchinari presenti in officina come centri di lavoro a 5 assi dotati di robot cambio pallet con possibilità di lavoro presidiato o non presidiato.

La scelta dei materiali e la qualità dell’esecuzione sono gli obiettivi della produzione di Meccanica Precisa. Due requisiti che sono stati premiati e riconosciuti da collaborazioni continuative con importanti aziende del settore pasta che hanno scelto le nostre qualità e le nostre macchine per la lavorazioni su componentistica, pezzi singoli a disegno e progettazioni più complesse allo scopo di migliorare la i processi produttivi e massimizzare i risultati.

Centro di lavoro di precisione a 3 assi Micron VCE 1600 PRO
, , , , , , , ,

Nuova sede, nuovi macchinari: centro di lavoro a 3 assi Micron VCE 1600 PRO

L’aggiunta di un centro di lavoro a 3 assi nel parco macchine dell’officina significa rendere più versatile e più veloce il processo di lavorazione ed esecuzione dei componenti meccanici, soprattutto per le tipologie che richiedono una lavorazione combinata e quindi un passaggio del pezzo su più stazioni di lavoro, perché la VCE 1600 PRO ha la possibilità di lavorare con dei pallets, quindi il posizionamento dei pezzi lavorati viene facilitato e le precisioni sono millesimali.